Jewel-ID

Le informazioni dei Preziosi in un Micro-Chip.



  • Etichette RFID Custom
  • Etichettatura dei Gioielli
  • Etichettatura delle Vetrine, dei cassetti e dei Plateau
  • Letture multiple e contemporanee
  • Stampa personalizzata delle etichette




  • Funzionalita'
  • Controllo Furto con Destrezza
  • Inventari veloci ed affidabili
  • Gestione ottimizzata del magazzino
  • Fidelity Card
  • Aggiornamenti Automatici Online
  • Multipiattaforma: Windows, Linux, Android, IOS
  • Compatibile con Tablet e Apple Ipad




  • Attivita' di Consulenza
  • Integrazione della tecnologia RFID nei sistemi preesistenti in Azienda
  • Importazione e/o interfacciamento con DataBase Preesistenti
  • Realizzazione Moduli Software Custom
  • Gestione Anagrafiche: Fornitori, Marchi, Merce, Posizioni
  • Gestione Documentale: Fatture, Documenti di Trasporto, Ordini
  • Analisi Statistiche Vendite
  • Aggiornamento prezzi in funzione della quotazione dei metalli
  • Aggiornamento automatico quotazione dei metalli


Acquista i nostri prodotti Diventa Rivenditore

Furto con Destrezza

Il cosiddetto “Furto con Destrezza”, ovvero la sostituzione di un oggetto di valore con uno simile ma di poco prezzo...
non si verifichera' piu'.

Inventario

Lettura multipla di decine di oggetti in poche frazioni di secondo, Inventario analitico di tutto il punto vendita in pochi minuti, Inventario nelle vetrine senza rimuovere gli oggetti, Inventario sui banchi appoggiandoci sopra.

Antenne

Integrazione delle antenne nei banchi di vendita, Sistema invisibile, monitoraggio in tempo reale dei banchi di vendita, Controllo banchi di vendita anche in sedi distaccate.

  • "Non ho mai odiato un uomo a tal punto da restituirgli i gioielli ricevuti in regalo." Zsa Zsa Gabor, su The Observer, 1957

  • "Un baciamano ti può far sentire molto, molto bene, ma un braccialetto di diamanti e zaffiri dura per tutta la vita." Anita Loos, Gli uomini preferiscono le bionde, 1925

  • "Io penso che gli uomini con l'orecchino siano più adatti al matrimonio per due motivi: hanno già sperimentato il dolore, ed hanno già fatto acquisti in gioielleria." Rita Rudner